Archivio di luglio 2016

Consiglio comunale del 30/07/2016

 

Sabato 30 luglio si svolto il Consiglio comunale che ha trattato i seguenti punti all’ordine del giorno.

Non ci sono state comunicazioni del Sindaco.

Il secondo e il terzo punto sono stati l’assestamento generale e la salvaguardia degli equilibri di bilancio di previsione 2016 – 2018, due delibere prettamente tecniche sulle quali i gruppi di minoranza si sono astenuti.

L'ultimo punto è stato l'approvazione all’unanimità del regolamento del verde urbano, redatto sullo schema di regolamento regionale.

Consiglio comunale del 4/07/2016

Prima di iniziare il Consiglio, è stato reso omaggio alla nostra Compagna Sara Iommi, nostra concittadina, nonché figlia del nostro Vice Sindaco, tragicamente scomparsa in un incidente stradale. Bello e commovente il ricordo del nostro Sindaco e di tutto il Consiglio Comunale per Sara, una ragazza piena di vita e di cultura che mancherà al nostro paese.

Il primo punto ha visto l'approvazione dei verbali delle sedute precedenti.

I Punti 2 "APRROVAZIONE DEL REGOLAMENTO SUL DIRITTO DI INTERPELLO DEL CONTRIBUITE", 3 "APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO SCUOLABUS COMUNALE" ed il punto 4 "APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLE MENSE SCOLASTICHE", sono stati approvati all'unanimità.

Il Punto 5, che prevedeva il conferimento all'Unione Terra dei Castelli, delle funzioni di progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni , è stato approvato all'unanimità, con lo sprone da parte di tutti, di proseguire verso questa strada di unificazione tra Agugliano e Polverigi, nel più breve tempo possibile, ma allo stesso tempo con criterio e razionalità.

Il Punto 6, era una mozione presentata dal gruppo consigliare del M5S, avente in oggetto la messa in sicurezza della S.P. 9. Il Sindaco ha rappresentato come gia' da tempo, insieme al Sindaco di Camerata Picena si fosse mobilitato, con la Provincia, ente competente, per un intervento di messa in sicurezza di tale tratto stradale. Ad ogni modo si è convenuto di approvare all'unanimità la mozione per dare ancora più forza alle iniziative già intraprese.